Dragonlance
dragonlance2.jpg

Mitologiche lance d'argento e di legno risalenti addirittura al tempo di Huma, le dragonlance sono state le fautrici della vittoria degli eserciti del grande Huma contro la Regina delle Tenebre, dopodiché sono sparite dalla circolazione. Riforgiate dal fabbro Theros Ironfeld, l'uomo dal braccio d'argento, con l'aiuto dell'argento fornitogli da Silvara e del Martello di Kharas, le dragonlance hanno di nuovo contribuito alla vittoria durante la Guerra delle Lance, e si vocifera che siano le uniche armi in grado di forare la spessa corazza di draghi e di ferirli sino alla morte. In realtà, come scoprirà Tasslehoff Burrfoot in una delle sue avventure, le dragonlance hanno solo il potere che gli uomini vi hanno attribuito con le loro credenze, ossia sono lance normali nelle quali si è riversata semplicemente tutta la speranza delle creature di Krynn distrutte dalla guerra incipiente.

Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License